NEWS

Seleziona l'anno:
39° Oriente Occidente | Sutra sab 7 set Ultimo giorno per il 39° Oriente Occidente che chiude con Sutra di Sidi Larbi Cherkaoui al Teatro Sociale di Trento. Chiusura roveretana invece con la replica di Les ondes gravitationnelles di Compagnie Retouramont a progetto Manifattura. leggi il comunicato 39° Oriente Occidente | Saturday for future ven 6 set Ultime due intense giornate quelle di sabato e domenica a Oriente Occidente. Domani il programma sarà interamente dedicato al tema della tutela dell’ambiente e del cambiamento climatico: diversi gli appuntamenti tra Rovereto e Trento. Al centro di Rovereto alle 18.30 la Mutant Animals Parade di RUGGGE mentre la sera all’Auditorium Melotti lo spettacolo della compagnia norvegese Zero Visibility Corp. A seguire la danza verticale di Compagnie Retouramont a Progetto Manifattura, primo dei due appuntamenti accessibili a un pubblico di sordi tramite l’uso dei Subpac. Per Linguaggi Serena Giacomin al Museo Civico sui cambiamenti climatici e Costantino Bonomi alla sala conferenze del Mart. A Trento continuano invece gli appuntamenti in collaborazione con il MUSE.

leggi il comunicato
39° Oriente Occidente | Aterballetto debutta a Rovereto gio 5 set Si avvia verso l'ultimo week end la 39ma edizione di Oriente Occidente Dance Festival. Per domani in programma un importante appuntamento per la danza italiana: debutta infatti al Teatro Zandonai di Rovereto Dreamers la nuova produzione della Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto. Domani alle 17.30 al Mart anche la prima assoluta di Concerto fisico, un lavoro di Michela Lucenti sulla storia di Balletto Civile.

leggi il comunicato
39° Oriente Occidente | Altri corpi / Nuove danze mer 4 set Danza e disabilità al centro della giornata di domani a Oriente Occidente. Doppia performance in piazza della compagnia inclusiva Stopgap e presentazione del volume “Altri corpi / Nuove danze”, fortemente voluto dal Festival e curato da Andrea Porcheddu, a Rovereto per la presentazione. Per la sezione Linguaggi, Giorgio Cuscito sul cambiamento climatico. La giornata si conclude con il debutto di Madre, di Michela Lucenti con Balletto Civile.

leggi il comunicato
39° Oriente Occidente | Il Festival “sbarca” a Progetto Manifattura mar 3 set Domani, mercoledì 4 settembre, un’intera giornata di Festival dedicata agli spettacoli “en plain air”. Dopo una replica pomeridiana della performance di Cirque La Compagnie alle ore 18 a Piazzale caduti sul lavoro, il Festival si sposta a Progetto Manifattura per la creazione site specific firmata dai francesi Cirque Rouages. Per Linguaggi continuano gli approfondimenti sul cambiamento climatico: domani Federico Petroni di Limes.

leggi il comunicato
39° Oriente Occidente #Frontiera | Claudio Bernardo lun 2 set Terminato il primo week end di Festival, c’è grande attesa stasera per la sudcoreana Eun Me Ahn. Domani invece tornano gli spettacoli in piazza con il nuovo circo e all’Auditorium Melotti debutta #Frontiera di Claudio Bernardo. Annullato invece, per imprevisti del relatore, l’atteso incontro con Luciano Canfora.

leggi il comunicato
39° Oriente Occidente Eun Me Ahn | North Korea Dance dom 1 set Dopo il grande successo della compagnia Guangdong che ha fatto registrare al Festival un altro sold out ieri sera al Teatro Zandonai, continua il viaggio del Festival lungo la Via della Seta. Prima nazionale a Oriente Occidente per l’ultimo lavoro della coreografa sudcoreana Eun Me Ahn: North Korea Dance – creazione dal sapore fortemente politico - è in programma domani, lunedì 2 settembre alle 20.30 al Teatro Zandonai. Lunedì è giorno di pausa per la sezione Linguaggi, che riprende martedì con l’atteso ospite Luciano Canfora, per cui si raccomanda la prenotazione. Da martedì all’Oratorio Rosmini anche il laboratorio di RUGGGE, che insieme ai più piccoli trasformerà i rifiuti in stendardi per la parata in programma il 7 settembre.

leggi il comunicato
39° Oriente Occidente | Est Europa tra creatività e libertà sab 31 ago Il 39° Oriente Occidente Dance Festival continua il suo viaggio verso Est. In questo caso al centro del dibattito sarà l’Europa orientale e il rapporto tra libertà e produzione artistica in Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacchia. Domani, domenica 1 settembre, un convegno approfondirà questi temi al mattino. In serata, invece, la parola agli artisti: alle 19 al Mart Martin Talaga con Soma, alle 20.30 all’Auditorium Melotti Pál Frenák con Birdie, alle 22 al Teatro alla Cartiera Beatrix Simkó e Jenna Jalonen con Long time no see!

leggi il comunicato
39° ORIENTE OCCIDENTE GUANGDONG MODERN DANCE COMPANY ven 30 ago Dopo un’inaugurazione di grande successo, domani al Teatro Zandonai arriva Sumeru di Guangdong Modern Dance Company.
Applausi in piazza Battisti ma soprattutto al Teatro Zandonai, dove ieri sera lo spettacolo Vertikal di CCN-CIE Käfig ha inaugurato il 39° Oriente Occidente Dance Festival.
leggi il comunicato
ROTARI E ORIENTE OCCIDENTE: UN INVITO A SCOPRIRE LA CANTINA gio 29 ago Si apre il sipario sulla 39esima edizione di Oriente Occidente! Di nuovo a sponsorizzare l'evento, ormai immancabili, le bollicine di Rotari Trentodoc!
leggi il comunicato
39° Oriente Occidente | Gli artisti associati gio 29 ago Mentre oggi tutto si sta muovendo in vista dell’inaugurazione delle 18 a Piazza Cesare Battisti a Rovereto, domani Oriente Occidente entra nel vivo della programmazione con il debutto dei lavori dei tre artisti associati.

Pietro Marullo, Davide Valrosso e Luna Cenere arrivano a questa 39ma edizione con inedite co-produzioni di Oriente Occidente, nate anche grazie a periodi di residenza che gli artisti hanno trascorso al CID – Centro Internazionale della Danza, lo spazio che il Festival riserva alla produzione e alla formazione di giovani danzatori e coreografi. 

Il programma di venerdì 30 agosto prevede nel pomeriggio il lavoro di The Urban Playgroud Team Zoo Humans, performance urbano in scena alle 16 e alle 18 in piazza Malfatti; alle 20.30 Hive – or hydrological need of cosmic lines di Pietro Marullo sarà sul palco dell’Auditorium Melotti, mentre i pezzi di Davide Valrosso e Luna Cenere debutteranno al Teatro alla Cartiera alle ore 22.

Tra i due teatri sarà attivo un servizio di transfert gratuito garantito dal Festival.

leggi il comunicato
39° Oriente Occidente | un inizio giò sold out gio 29 ago Un’ottima notizia dal Festival Oriente Occidente: ancora prima dell’inaugurazione del Festival – prevista per oggi a Rovereto alle 18 – sono già tre gli spettacoli sold out.

Già esauriti, infatti, i biglietti per lo spettacolo di apertura, Vertikal di Mourad Merzouki / Centre chorégraphique national de Créteil et du Val-de-Marne, in programma per stasera alle 20.30 al Teatro Zandonai. Tutto esaurito anche per il 6 settembre, quando debutterà a Rovereto Dreamers l’ultimo lavoro di Fondazione nazionale della Danza / Aterballetto, co-prodotto da Oriente Occidente. Infine, nessun posto disponibile per lo spettacolo Sutra, di Sidi Larbi Cherckaoui, il lavoro nato al Sadler’s Wells di Londra nel 2008, sul palco del Teatro Sociale di Trento a chiudere l’edizione 2019 di Oriente Occidente il prossimo 8 settembre.

leggi il comunicato
DOLOMITI ENERGIA TI INVITA A SCOPRIRE COME NASCE L'ENERGIA 100% PULITA. mar 20 ago Dolomiti Energia, in occasione dell’edizione 2019 del Festival Oriente Occidente, ti invita a visitare Hydrotour Dolomiti nella Centrale idroelettrica di Riva del Garda  per scoprire come l’acqua diventa energia pulita!

leggi il comunicato
Accessibilità. La musica vibra per le persone sorde a Oriente Occidente mar 20 ago Nel 39° Oriente Occidente Dance Festival continuano le attività dedicate all’accessibilità e al binomio danza e disabilità che da qualche anno interessa il Festival di Rovereto.

Tra le varie proposte, una particolare sperimentazione è realizzata quest’anno con Ente Nazionale Sordi – Sezione di Trento e Virtual Gaming Italia di Rovereto: grazie all’utilizzo dei Subpac, particolari dispositivi tecnologici audio-tattili nati per esperienze immersive in 3D, lo spettacolo Les Ondes Gravitationnelles di Compagnie Retouramont sarà reso accessibile a 360° anche a un pubblico di persone sorde, che indossando i Subpac potranno “sentire” la musica attraverso le vibrazioni.




leggi il comunicato