torna indietro
2018
 

Salvo Lombardo

 
Salvo Lombardo nel 2018 conclude il suo percorso come artista associato al Festival Oriente Occidente.

Nel periodo giugno e settembre 2018, Salvo Lombardo trascorre al CID un periodo di residenza per intraprendere un percorso di ricerca legato al linguaggio della danza contemporanea e dell’arte visuale.
In parallelo a questo verranno realizzati un ciclo di incontri tematici e residenze con volontari e partecipanti locali che vadano a nutrire da più punti di vista il processo di ricerca del lavoro in maniera propedeutica e allo stesso tempo sostanziale permettendo così una ricaduta territoriale a livello di partecipazione attiva al percorso di creazione.


Salvo Lombardo: performer, coreografo e regista, ha approfondito gli interstizi tra la danza, il teatro e le arti visive collaborando con numerosi artisti del panorama italiano ed internazionale sia in ambito teatrale che coreutico. Fino al 2015 è stato co-fondatore e regista di Clinica Mammut. Nel 2015-2016 è stato coreografo residente ad Anghiari Dance Hub dove ha creato Casual Bystanders. Nel 2017 fonda il gruppo di lavoro Chiasma, impegnato nella realizzazione di azioni e manufatti in ambito performativo e artistico. Sempre nel 2017 è coreografo ospite presso la compagnia Aura Dance Theatre di Kaunas (LIT) e per il Festival Fabbrica Europa per i quali realizza la performance Twister in coproduzione con il Festival Fabbrica Europa ed è artista associato al Festival Oriente Occidente per il quale realizza la performance Present continuous e la video installazione Reappearances concepita per il Museo MART di Rovereto con il coinvolgimento della comunità locale.